Ufficio stampa online: come presentare i risultati aziendali ai media

Tra i compiti di un ufficio stampa rientra anche saper presentare i risultati aziendali, rendendoli immediati e comprensibili a quanti più utenti possibile.

ufficio-stampa-presentare-i.risultati

Orientarsi bene in queste situazioni è importante, in quanto i comunicati stampa volti a presentare i risultati aziendali sono fondamentali anche per l’immagine internazionale del brand.

Quali sono i migliori consigli di ufficio stampa da seguire in questi casi? Rispondiamo a tale domanda prendendo come spunto l’approccio di alcune grandi aziende e puntando il focus su situazioni in cui la cura delle relazioni con i media deve essere tenuta presente in ogni momento, soprattutto quando si ha a che fare con aspetti tecnici funzionali alla reputazione dell’azienda.

Headline? Spazio ai dati tecnici principali

Il primo consiglio di ufficio stampa per parlare in maniera efficace ai media dei risultati aziendali consiste nel dare subito spazio ai dati tecnici principali, che devono essere inclusi nell’headline possibilmente all’inizio, così da fare in modo che spicchino agli occhi dei giornalisti, che devono trovare contenuti interessanti in poco tempo nell’overload informativo che caratterizza il web e i social.

Per un ottimo esempio al proposito rimandiamo al comunicato visibile qui, dedicato alla relazione dei risultati di Apple per i primi quattro mesi del 2016 e caratterizzato, come è chiaro dall’immagine sottostante, dalla presenza del richiamo agli utili nella seconda riga.

ufficio stampaMigliora la chiarezza con un indice per punti

I comunicati dedicati ai risultati di un’azienda, come poco fa ricordato, sono caratterizzati da un alto livello tecnico, motivo per cui può essere necessario migliorare il livello di chiarezza, scegliendo per esempio di riassumere i dati più rilevanti in un indice iniziale per punti che, come è chiaro dall’immagine sottostante che richiama a un comunicato di Coca-Cola, può favorire la comprensione del testo e ottimizzare l’attività dell’ufficio stampa.

ufficio stampa Ricorri, con equilibrio, alle citazioni

Per parlare di risultati aziendali in un comunicato, implementando così la qualità del lavoro dell’ufficio stampa, è bene fare attenzione anche alle citazioni dirette, che possono essere utilizzate come riferimenti utili per ottimizzare la chiarezza dei contenuti tecnici.

Per capire meglio l’importanza di quanto appena affermato possiamo analizzare ancora una volta il comunicato di Apple presentato nel primo punto e contraddistinto da una distribuzione efficace delle citazioni dirette, che vengono chiamate in causa subito dopo la presentazione dei dati più importanti per inquadrare le performance aziendali dei primi mesi del 2016.

L’efficacia di un’attività di ufficio stampa passa anche dalla cura di aspetti come la presentazione dei risultati aziendali, grazie ai quali è possibile rendere le relazioni con i media uno strumento ancora più importante per la brand reputation e, di conseguenza, per il raggiungimento degli obiettivi di business.


Se vuoi, qui puoi leggere altri utilissimi consigli di Ufficio Stampa:

Potrebbe interessarti anche:




Autore: MisterMedia - Nicola Bonaccini
Esperto in Comunicazione Efficace presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Coordinatore e responsabile della progettazione dei percorsi formativi in Comunicazione Pubblica e Competenze Comunicative presso la SNA – Scuola Nazionale dell’Amministrazione e professore a contratto in Comunicazione e Media presso l’Università di Roma “Foro Italico” Insegna tecniche di Public Speaking e Media Training presso SIOI (Ministero degli Affari Esteri) ed è Direttore didattico del Master in Comunicazione politica e istituzionale di Eidos Communication. Membro del Comitato Accademico dell’Istituto di Alti Studi Strategici e Politici per la Leadership (IASSP) ha formato personalmente profili che spaziano dai rappresentanti ONU (World Food Program) allo Stato Maggiore dell'Esercito Italiano, dal Ministro al Presidente di Commissione, dall'imprenditore al manager. Esperto in progettazione di attività di formazione delle risorse umane ha realizzato interventi per numerose aziende ed istituzioni tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero degli Affari Esteri, l’Esercito Italiano, Telecom Italia, Hewlett Packard, ENI, INAIL, Enel. Recentemente ha progettato e partecipato al team didattico del corso di specializzazione per gli addetti stampa dell’Università Commerciale L. Bocconi di Milano.
+39 06 42014100
www.mistermedia.it
Piazza di Campitelli, 2
00186 Roma (RM)