Social Media Training Aziendale: Proiettarsi su LinkedIn Per Ingrandire Il Proprio Business

Usare LinkedIn Per Il Tuo Business_MattiaAlbani_MisterMedia

Nella pianificazione di una strategia di social media marketing per la propria azienda, bisogna tener presente che LinkedIn non è un social media come tutti gli altri. È diverso. E, già solo per questo, meriterebbe di essere trattato con un po’ più di riguardo. Lo stesso riguardo che, solitamente, si riserva alle persone fuori dal comune. Andrebbe preso in considerazione, insomma, e non messo da parte, emarginato, relegato in un angolo perché non lo si conosce ancora bene e non si capisce bene come relazionarcisi.

LinkedIn è diverso, lo abbiamo appena detto: a differenza della stragrande maggioranza di tutti gli altri social media presenti sul web, qui non si postano le foto delle proprie vacanze o dei propri animali domestici; non si condividono video e contenuti virali; non si crea il proprio profilo usando pseudonimi esotici e buffi. Non si fa. E non si fa per un motivo molto semplice: LinkedIn non nasce come con l’intento di socializzare (né sembra aspirare a farlo), bensì con quello di creare un network lavorativo. Sarebbe come quando ti invitano a una cena di gala e ti presenti in bermuda. Una cafonata, per intenderci.

Per farla breve: se si vuole espandere la propria attività, su LinkedIn bisogna esserci. E, se ci fosse ancora qualcuno poco convinto dell’importanza di aprire un profilo aziendale su LinkedIn, ecco alcune considerazioni che potranno tornare utili:

  • Personal branding: LinkedIn è uno strumento di lavoro molto importante e rappresenta uno dei social (se non IL social) più potente per rafforzare il proprio personal branding e quello della propria azienda;
  • Networking: con LinkedIn si possono ritrovare tanti contatti professionali del passato con i quali si sono interrotti i rapporti e tenerli informati sulle opportunità lavorative della propria attività, sui suoi prodotti, sui servizi, senza rischiare di essere tacciato di spam, perché chi si iscrive su LinkedIn, lo fa con l’intenzione di parlare di lavoro e di affari;
  • Visibilità e autorevolezza: LinkedIn risulta particolarmente utile per guadagnare visibilità sui motori di ricerca e, grazie all’acquisizione di Slide Share (una web application che permette l’upload, la condivisione e la catalogazione delle proprie slide), diventa lo strumento principale per raggiungere l’autorevolezza semantica indispensabile per diventare leader di un settore.

LinkedIn è diverso, ce lo siamo detti; ma questo non vuol dire che possa fare miracoli. Di certo, però, può diventare un valido (e autorevole) strumento di supporto per il proprio sito aziendale, per creare, in maniera più dinamica, contatti profilati e potenziali opportunità di guadagno. Ecco perché ogni azienda, grande o piccola che sia, all’interno delle proprie strategia di comunicazione, presenza sul web e media training dovrebbe sempre tenere in seria considerazione l’idea di proiettarsi su LinkedIn per ingrandire il proprio business.


Potrebbe interessarti anche: