Comunicazione Politica e Social Media Training per amministratori locali: promuoversi su Facebook

comunicazione politica

Quando si parla di comunicazione politica per amministratori locali si ricorda sempre la promozione su Facebook, ma si conoscono davvero gli accorgimenti strategici per interagire in maniera efficace con il proprio target di riferimento?

I consigli di comunicazione politica dedicati ad amministratori locali sono diversi rispetto a quelli che si possono fornire a chi si muove in ambito nazionale e, per questo motivo, in molti casi è necessario partire dalle basi, per esempio dai suggerimenti per rendere Facebook uno strumento funzionale al successo della campagna e della comunicazione a lungo termine.

Comunicazione politica locale e pagine Facebook: quali sono i consigli migliori per non sbagliare? Oggi vogliamo fornirvi qualche pillola in risposta a questa domanda.

Cura le tab

Le tab rappresentano un punto di riferimento importante quando si parla di comunicazione politica sui social, e della necessità di promuoversi in maniera completa attraverso contenuti ad hoc per ciascuna piattaforma.

Quando si parla di comunicazione politica per amministratori locali è fondamentale non dare per scontato che sia nota la presenza di pagine su social diversi da Facebook: creare delle tab che rimandino alle pagine ufficiali su altre piattaforme di networking è una valida impostazione strategica per una campagna di comunicazione strutturata.

Non trascurare la rassegna stampa

Un valido indicatore dell’efficacia di una campagna di comunicazione politica locale è rappresentato dall’attenzione che i media dedicano ai contenuti presentati, attraverso specifici approfondimenti tematici. L’utilizzo di Facebook per dare risalto alla rassegna stampa, facendo in modo di avviare conversazioni, rappresenta una scelta tecnica utile, in grado di rendere in maniera efficace – anche a lungo termine – l’interesse nei confronti dei problemi del territorio e la qualità del rapporto con i professionisti del mondo mediatico.

 Attenzione all’immagine di copertina!

L’immagine di copertina della pagina ufficiale di Facebook è uno strumento di grande efficacia quando si parla di comunicazione politica per amministratori locali, anche in ottica di campagne elettorali permanenti.

Si tratta di un contenuto d’immediata visibilità in grado di dare risalto a quelle che sono le novità principali relative a eventi, campagne social, mobilitazioni. Si sa che un’immagine ‘parla’ più di un lungo discorso, e la foto di copertina della pagina Facebook di un politico locale deve essere in grado di ‘raccontare’ qualcosa relativamente all’impegno sul territorio. Alla luce di quanto appena ricordato risulta essenziale aggiornarla con costanza. Un esempio per capire di cosa stiamo parlando? Le immagini di copertina della pagina ufficiale di Matteo Salvini, modificate quotidianamente con il conto alla rovescia verso alcuni dei più importanti eventi promossi dal partito.

La comunicazione politica per amministratori locali non può prescindere da un processo costante di content curation sui social. Partire da Facebook significa iniziare da quelle che, in tanti casi, sono le basi strategiche per un processo d’interazione efficace, in grado di rappresentare un riferimento tecnico anche a lungo termine.


Leggi anche:



Autore: MisterMedia - Nicola Bonaccini
Esperto in Comunicazione Efficace presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Coordinatore e responsabile della progettazione dei percorsi formativi in Comunicazione Pubblica e Competenze Comunicative presso la SNA – Scuola Nazionale dell’Amministrazione e professore a contratto in Comunicazione e Media presso l’Università di Roma “Foro Italico” Insegna tecniche di Public Speaking e Media Training presso SIOI (Ministero degli Affari Esteri) ed è Direttore didattico del Master in Comunicazione politica e istituzionale di Eidos Communication. Membro del Comitato Accademico dell’Istituto di Alti Studi Strategici e Politici per la Leadership (IASSP) ha formato personalmente profili che spaziano dai rappresentanti ONU (World Food Program) allo Stato Maggiore dell'Esercito Italiano, dal Ministro al Presidente di Commissione, dall'imprenditore al manager. Esperto in progettazione di attività di formazione delle risorse umane ha realizzato interventi per numerose aziende ed istituzioni tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero degli Affari Esteri, l’Esercito Italiano, Telecom Italia, Hewlett Packard, ENI, INAIL, Enel Ferrero. Recentemente ha progettato e partecipato al team didattico del corso di specializzazione per gli addetti stampa dell’Università Commerciale L. Bocconi di Milano.