La Casa Bianca un Casinò ?

donald_trumpLa Casa Bianca un Casinò? Se Donald Trump fosse Presidente degli Stati Uniti forse…

Se l’era legata al dito e alla prima occasione propizia si è voluto vendicare.

Più volte attaccato da Donald Trump, che aveva anche messo in discussione il suo passaporto, il Presidente Barack Obama si è voluto difendere e ha contrattaccato contro il suo aspirante sfidante presidenziale.

L’occasione è stata la recente Cena di Gala dei Corrispondenti tenuta come ogni anno alla Casa Bianca, Obama ha preso la parola e ha usato sapientemente le ami dell’ironia e della satira per prendersi gioco del magnate Repubblicano. E’ stato un successo, politico e comunicativo, la sala ha riso divertita, anche lo stesso Trump evidentemente imbarazzato.



Autore: MisterMedia
Esperto in Comunicazione Efficace presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Coordinatore e responsabile della progettazione dei percorsi formativi in Comunicazione Pubblica e Competenze Comunicative presso la SNA – Scuola Nazionale dell’Amministrazione e professore a contratto in Comunicazione e Media presso l’Università di Roma “Foro Italico” Insegna tecniche di Public Speaking e Media Training presso SIOI (Ministero degli Affari Esteri) ed è Direttore didattico del Master in Comunicazione politica e istituzionale di Eidos Communication. Membro del Comitato Accademico dell’Istituto di Alti Studi Strategici e Politici per la Leadership (IASSP) ha formato personalmente profili che spaziano dai rappresentanti ONU (World Food Program) allo Stato Maggiore dell'Esercito Italiano, dal Ministro al Presidente di Commissione, dall'imprenditore al manager. Esperto in progettazione di attività di formazione delle risorse umane ha realizzato interventi per numerose aziende ed istituzioni tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero degli Affari Esteri, l’Esercito Italiano, Telecom Italia, Hewlett Packard, ENI, INAIL, Enel Ferrero. Recentemente ha progettato e partecipato al team didattico del corso di specializzazione per gli addetti stampa dell’Università Commerciale L. Bocconi di Milano.
Il sito utilizza i cookies e alcuni dati per migliorare la tua user experience